climatizzatori mitsubishi ln

Il nuovo regolamento europeo, che riprende il regolamento precedente, ha spinto attivamente verso un maggior controllo sull’utilizzo dei gas fluorurati, incoraggiando l’introduzione di nuovi gas che comportano un minor impatto ambientale.

In questo ambito, l’ultima novità arriva dell’Arabia Saudita, dove recenti ricerche hanno mostrato come, per i condizionatori funzionanti in ambienti ad alta temperatura, il Gas R32 possa garantire prestazioni pari se non superiori a quelle del gas R410A.

Il nome scientifico del Gas R32 è difluorometano, un innovativo tipologia di gas refrigerante puro a basso valore di GWP. Il GPW è il Global Warming Potential, il potenziale di riscaldamento globale ossia il contributo all'effetto serra dato da un'emissione di gas nell'atmosfera.

L’impiego del Gas R32 permette di ridurre le emissioni dannose per l’effetto serra di circa un terzo rispetto al gas R410 e si inizia a trovare all’interno di alcuni nuovi climatizzatori Mitsubishi LN destinati al residenziale.

Per l'installazione dei climatizzatori Mitsubishi serie R32 occorre seguire le stesse procedure di installazione delle unità con R410A e non richiedono particolari precauzioni nella movimentazione.

Il gas R32 presenta anche ulteriori vantaggi: è un gas a bassa infiammabilità, è sicuro, è molto efficiente dal punto di vista energetico e, in caso di perdite, ha un minore impatto sull'ambiente.

Inoltre dal 2025 l’utilizzo del gas R-410A in Europa sarà vietato nei climatizzatori monosplit con carica refrigerante inferiore ai 3 kg, ma non nelle altre applicazioni.

 

SCOPRI SUBITO SUL NOSTRO SHOP I CLIMATIZZATORI MITSUBISHI LN SERIE R32!